ARTICOLI FITOTERAPIA

Nuovi studi sul “Fungo dell’Immortalità“

Il Reishi è considerato da secoli un fungo dalle portentose proprietà protettive. Si tratta di uno dei rimedi più interessanti sia per composizione chimica che per attività antiossidante generale sul corpo umano.
E’ un fungo ricchissimo di germanio, un minerale chiave nel trasporto di ossigeno ai tessuti e che pertanto trova un’ indicazione ideale per gli sportivi (soprattutto nelle attività aerobiche, come la corsa per esempio, si è dimostrato associato alla cordyceps synensis un rimedio eccezionale).
Ma il Ganoderma Lucidum (questo il nome botanico del Reishi) ha un valore enorme per le molteplici azioni immunomodulanti e protettive nei confronti di vari organi.
I reni per esempio possono beneficiare moltissimo in caso di nefropatia diabetica (una complicanza del diabete) dall’assunzione di Ganoderma: uno studio Cinese effettuato a Shanghai (Università di Fudan) ha recentemente dimostrato come la presenza nel fungo di una sostanza (fino ad oggi non ancora nota), potrebbe essere in grado di svolgere un’azione protettiva verso le cellule renali grazie alla sua intensa azione antiossidante.

L’estratto secco di miceli di questo fungo può mimare l’azione di alcuni farmaci molto prescritti dalla medicina allopatica occidentale, i cosiddetti “ace-inibitori”, perche da quanto emerso da un recentissimo studio contiene quattro proteine molto attive nel favorire il controllo della pressione arteriosa.
Sempre da un recente studio cinese  (Dipartimento di Chirurgia dell’ospedale di Mian Yang) è emersa una sinergia interessante tra il Reishi e il Cordyceps sinensis, un altro importante micoterapico usato in Oriente per favorire il recupero delle energie negli anziani. Il Reishi sarebbe in grado di potenziare l’azione del Cordymin, un pepetide contenuto nel fungo Cordyceps che svolge un’azione protettiva delle ossa in caso di osteopenia diabetica. Lo studio, effettuato su ratti diabetici ai quali è stata iniettata la frazione proteica attiva del fungo (il cordymin appunto), ha dimostrato non solo una migliore conservazione delle condizioni generali ossee delle cavie (nel corso dello studio si è osservato un miglioramento del contenuto minerale osseo), ma anche un rallentamento del deterioramento delle condizioni generali delle cellule beta del pancreas, le cellule deputate alla produzione di insulina, la cui funzionalità nella malattia diabetica è compromessa.

Vladimiro Colombi

Bibliografia di riferimento:

 1)     Food Chem Toxicol. 2013 Nov 7. pii: S0278-6915(13)00721-7. doi: 10.1016/j.fct.2013.10.046. A Novel Proteglycan from Ganoderma Lucidum Fruiting Bodies Protects Kidney Function and Ameliorates Diabetic Nephropathy via its Antioxidant Activity in C57BL/6 db/db Mice.Pan DZhang DWu JChen CXu ZYang HZhou P;

2)      BMC Complement Altern Med. 2013 Oct 4;13(1):256.Anti-angiotensin converting enzyme (ACE) proteins from mycelia of Ganoderma lucidum (Curtis) P. Karst.Mohamad Ansor NAbdullah NAminudin N;

3)   Evid Based Complement Alternat Med. 2013;2013:985636. doi: 10.1155/2013/985636. Epub 2013Se

     22.The Protective Effect of Cordymin, a Peptide Purified from the Medicinal.Mushroom Cordyceps

    sinensis, on Diabetic Osteopenia in Alloxan-Induced Diabetic Rats.Qi WZhang YYan YBLei WWu

     ZXLiu NLiu SShi LFan Y.

4) PLoS One. 2012;7(10):e47873. doi: 10.1371/journal.pone.0047873. Epub 2012 Oct 30.Mushroom Ganoderma lucidum prevents colitis-associated carcinogenesis in mice.Sliva DLoganathan JJiang JJedinak ALamb JGTerry CBaldridge LAAdamec JSandusky GEDudhgaonkar S.

5) Arch Pharm Res. 2012 Oct;35(10):1793-801. doi: 10.1007/s12272-012-1012-z. Epub 2012 Nov 9.Hypoglycemic effects of Ganoderma lucidum polysaccharides in type 2 diabetic mice.Xiao CWu QPCai WTan JBYang XBZhang JM.

6)  Zhongguo Zhong Yao Za Zhi. 2012 Oct;37(20):3102-6.[Effect of Ganoderma lucidum polysaccharides on oxidative stress of hyperlipidemic fatty liver in rats].Chang SSZhou DMeng GLWu FWang SChen XXu JL.

7)   Int J Med Mushrooms. 2013;15(2):127-43.Probing Lingzhi or Reishi medicinal mushroom Ganoderma lucidum (higher Basidiomycetes): a bitter mushroom with amazing health benefits.Batra PSharma AKKhajuria R.

8)   Int J Med Mushrooms. 2013;15(2):175-82.Production of Ginkgo leaf-shaped basidiocarps of the Lingzhi or Reishi medicinal mushroom Ganoderma lucidum (higher Basidiomycetes), containing high levels of α– and β-D-glucan and ganoderic acid A.Yajima YMiyazaki MOkita NHoshino T.

 

 
Follow Me!