ALIMENTAZIONE E BENESSERE ARTICOLI

Lo smoothie per abbassare la pressione naturalmente

Dimenticate il vecchio proverbio “Una mela al giorno toglie il medico di torno!”. I mirtilli potrebbero essere la chiave per godere di ottima salute. Secondo due studi pubblicati di recente queste bacche potrebbero aiutare il nostro organismo ad abbassare la pressione naturalmente.
La prima ricerca, pubblicata sul Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics, ha rilevato che dopo un periodo di 8 settimane le donne in post menopausa che avevano la pressione alta e consumavano una dose giornaliera di polvere di mirtilli (equivalente ad una tazza di mirtilli freschi) vedevano la pressione sistolica ridursi del 5 per cento e quella diastolica del 6 per cento. Per di più le donne prese in esame hanno sperimentato un aumento dei livelli di monossido di azoto nel sangue del 69 per cento. Da un altro studio realizzato sui ratti in laboratorio è emerso che le cavie alimentate con polvere di mirtilli avevano molte meno infiammazioni e la pressione più bassa rispetto a quelle che seguivano la stessa dieta ma non mangiavano mirtilli.

La ricetta dello smoothie per abbassare la pressione naturalmente

Le proprietà antinfiammatorie di questo frutto sarebbero dovute alle antocianine in esso contenuti, che secondo alcuni studi sono in grado di ridurre le infiammazioni e aumentare la produzione di monossido di azoto. Ma non c’è bisogno di abbuffarsi di mirtilli ogni giorno per ottenere questi risultati: basta preparare un ottimo smoothie, ilBlueberry-Banana Bliss. Vediamo la ricetta:

Ingredienti (per 2 persone)

1 tazza di mirtilli
1 banana matura
1 tazza di yogurt bianco magro
1 tazza di spinaci

Versare tutti gli ingredienti all’interno di un frullatore e frullare.

*Ciascuna porzione contiene 153 cal

Follow Me!