ARTICOLI

D-MANNOSIO

d_mannosio

D-MANNOSIO Anti Batterico Urinario

Glucide

Il D-Mannosio è uno zucchero semplice,un monosaccaride a 6 atomi di carbonio strutturalmente correlato al glucosio, assorbito lentamente a livello gastroenterico, viene poi in gran parte escreto con le urine. Questo zucchero entra frequentemente nella composizione dei polimeri vegetali e quello usatoin medicina si estrae dal legno di larice o betulla. Il D Mannosio è scarsamente ritenuto dall’organismo umano: una volta assunto per via orale viene prontamente eliminato con le feci e le urine . A livello vescicale rende difficile l’adesione dei batteri più frequentemente coinvolti nelle infezioni delle vie urinarie, ovvero dell’Escherichia coli.
Ricordiamo che l’Escherichia coli è un batterio Gram – flagellato che usa queste sue appendici per legarsi alle cellule della parete vescicale causando infiammazione. Tali flagelli microbici sono formati da complessi glicproteici che si legano molto bene con le molecole di D Mannosio. Se la quantità dello zucchero è sufficiente ( ecco l’importanza della dose ) tutti i flagelli del microbo sono inattivati, questo non può legarsi alle cellule vescicali e viene quindi lavato via con il flusso urinario.
Premesso che la prevenzione della cistite è molto complessa e deve vedere un’azione terapeutica sul pH urinario ( che deve essere acido ) e sulla flora intestinale, che deve essere equilibrata, la terapia con D Mannosio è di gran lunga preferibile rispetto a quella antibiotica per le note complicanze ( candidosi…) di quest’ultima.

struttura chimica del D Mannosio

Il D Mannosio va in genere assunto a stomaco vuoto e dopo aver svuotato la vescica. Non si assumono né cibo né liquidi per circa un’ora, in modo di concentrare il prodotto nelle urine, quindi si beve abbondantemente per eliminarei atteri. La dose usuale di 1-3cps da 500mg mattino e sera, in funzione preventiva, dosaggio che comunque si regola in relazione alla gravità del caso. Ha un ruolo sia curativo che preventivo ed è particolarmente utile la sua assunzione dopo i rapporti sessuali, nella donna soggetta a cistite. In fase acuta è indicata l’assunzione di 2cps ogni 3 ore circa, distanziando col miglioramento..

EFFETTI

  • Anti Batterici
  • Anti Disbiotici
  • Anti Cistitici
  • Immuno Stimolanti
  • Regolarizzanti della funzione digerente

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

  • Cistite ricorrente 3
  • Cistite acuta 2
  • Deficit Immunologico 1
  • Disbiosi intestinale 1
  • Stipsi 1

PRECAUZIONI ED EFFETTI COLLATERALI

Il D Mannosio non ha in genere alcun effetto collaterale se si eccettua, in alcuni casi, un certo aumento del meteorismo nei primi tempi di assunzione. Come per moltissime atre sostanze anche per il D Mannosio è utile l’estrema cautela in gravidanza. Il consumo di grandi quantità ha portato in rari casi a difetti fetali.

Noi consigliamo il D-MANNOSIO prodotto dalla Farmacia Legnani di Milano lo puoi trovare anche sul nostro store privato (nb: devi essere iscritto per poter vedere i nostri prodotti)

acquista_btn

Per domande e informazioni vai alla sezione dedicata (clicca sul link)

Bibliografia

Albert X, Gosalbes V, Huertas I, Pereiró I, Sanfélix J,. Interventions for preventing recurrent urinary tract infection in women (Protocol for a Cochrane Review). In: The Cochrane Library, Issue 1, 2000. Oxford: Update Software. Expected to be published in Issue 2, 2000.

Bar-Shavit Z, Goldman R, Ofek I, Sharon N, Mirelman D. Mannose-binding activity of Escherichia coli: a determinant of attachment and ingestion of the bacteria by macrophages. Infect Immun. 1980;29:417-424.

Michaels E, Chmiel J, Plotkin B, Schaeffer A. Effect of D-mannose and D-glucose on Escherichia coli bacteriuria in rats. Urol Res. 1983;11:97-102.

Follow Me!