Showing 10 Result(s)
ARTICOLI FITOTERAPIA FLORITERAPIA

CASTANEA SATIVA

Il Castagno è un albero imponente, raggiunge i 30 metri d’altezza, lo troviamo nelle zone collinari, nei terreni acidi, ricchi di silicio, dell’Europa Mediterranea, in cui, originario dell’Iran, si è acclimatato. Quest’albero cresce molto lentamente: comincia a dare i frutti a 25-30 anni, raggiunge la sua maturità solo dopo 100-150 anni ma può vivere più di mille anni!
Le lunghe foglie del castagno sono lanceolate e dentellate lungo il margine; i fiori gialli, emananti un caldo odor di pane, sono raccolti in amenti e si trasformano nei frutti ricci spinosi al cui interno sono racchiusi da 1 a 3 acheni, le castagne, di forma globosa.
La storia racconta che Nea, una delle ninfe di Diana, pesantemente corteggiata dal testosteronico Giove, preferì suicidarsi piuttosto che cedere alle sue brame. Giunone, colpita da tale episodio, trasformò le sue spoglie in un albero maestoso i cui frutti tuttavia erano protetti da spilli acuminati, che avrebbero prodotto seri problemi al suo fedifrago marito.
Il castagno contiene: tannini (acido gallico ed ellagico); flavonoidi (quercitina..); triterpeni (acido ursolico..); vitamina C, B1, B5; fosforo, ferro, calcio e magnesio; oligoelementi zinco, rame e manganese.

ARTICOLI FITOTERAPIA FLORITERAPIA INTEGRATORI MEDICINA INTEGRATIVA

SUPPORTO TIREODEO CON GEMMO THYRO

Il problema delle patologie tiroidee è oggi sempre più pressante e diffuso, ne sono affetti oltre il 10% degli italiani, percentuali analoghe a quelle del diabete II. Tali patologie affliggono 10 volte di più il sesso femminile rispetto al maschile, poiché gli estrogeni favoriscono quell’autoaggressività immunologica che è la causa più frequente del problema, ovvero la tiroidite.

ARTICOLI FLORITERAPIA

Floriterapia sempre meno “Esoterica”

Qualcuno dei nostri lettori forse conosce i fiori di Bach. Spesso considerati “acqua fresca” e per nulla utili (se non è un problematiche minori, vedi “malattie inesistenti”) sono stati a lungo considerati come qualcosa a cavallo tra “l’esoterico” che il “poco scientifico”. Fortunatamente gli …

ARTICOLI FLORITERAPIA

Fiori Australiani e Protezione Solare

Chi più delle antiche popolazioni aborigene dell’Australia ha accumulato conoscenze sulla protezione dal sole ? Per queste persone, che scorazzano da millenni in immensi deserti infuocati l’individuare una pianta per proteggersi dai raggi solari è  stato da sempre elemento fondamentale …

ARTICOLI FLORITERAPIA

Una mia esperienza con i Fiori di Bach

La floriterapia si può inserire nella grande area delle terapie bioenegertiche e rappresenta un modo diverso e costruttivo di affrontare malattia e disagio psicologico. La sua azione non interviene direttamente sul sintomo bensì opera a risolvere il “nucleo disarmonico” da …

ARTICOLI FLORITERAPIA

I Fiori Australiani

La floriterapia si propone di curare i disagi dell’anima attraverso essenze naturali preparate a partire da fiori silvestri. L’ essenza floreale non agisce in funzione della composizione chimica del liquido, ma attraverso l’energia vitale del fiore “intrappolata” nella soluzione acquosa …

ARTICOLI FLORITERAPIA

Disintossicarsi della Emozioni Negative

La Naturopatia e la Medicina naturale consigliano di seguire – soprattutto nei cambi di stagione –  un periodo di drenaggio e disintossicazione al fine di depurarsi e affrontare meglio le stagioni più “estreme”. Si parla sempre molto della disintossicazione fisica, …